Il Pioppo

2014-03-06-15.28.53Il Pioppo non ha bisogno di cure e di attenzioni particolari, può crescere ovunque e richiede un investimento minimo, finalizzato nel comprare le piantine.

Il suo legno è molto richiesto perchè da esso si ricava la cellulosa, essenziale per la produzione della carta, ma anche perchè risulta essere il migliore per la produzione del compensato.

Beneficio vitale

Il Pioppo ha una eccellente capacità di depurare l’aria: sottrae all’atmosfera dai 70 ai 140 litri di anidride carbonica per ora, cedendo una pari quantità di ossigeno.
La funzione di immagazzinamento del carbonio, la carbon sink, non si ferma sul campo, ma prosegue dopo il taglio.

Anche la capacità del Pioppo di distillare acqua dal sottosuolo è notevolissima, con il beneficio di restituire particelle d’acqua pura attraverso la traspirazione. Le sue radici favoriscono – e questa è una caratteristica importante per l’agricoltura – l’attività microbica di denitrificazione del terreno; prevengono inoltre l’eutrofizzazione delle acque, con positive ricadute per l’habitat e la biodiversità.

In sostanza, utilizzare sfogliati di pioppo anzichè di altre essenze, così come incrementare le superfici coltivate a pioppo, accresce in modo esponenziale la restituzione di benefici all’ambiente.

2014-03-06-15.25.54Industria verde

Il pioppo, con un sesto d’impianto, che può variare dai 6×6 ai 7×7 e fino ai 7x8m, cresce dai 25 ai 35 cm per anno, contro i 9 cm medi delle foreste italiane. Da un ettaro posto a ciclo decennale si ottengono 250 tonnellate di legno. Un metro cubo di legno equivale a una tonnellata di CO2 in meno; in 12 anni un ettaro di pioppeto depura 41.500 metri cubi d’acqua…

Ogni pioppo maturo fornisce mediamente:
– 500kg di trancia (per la lavorazione dei compensati);
– 100kg di sottotrancia (usati in genere per i pallet)
– 300kg di cippato, da destinare a biomassa per la produzione di energia.

Sono dimensioni che testimoniano la natura industriale del pioppo, capace di offrire unaessenza di qualità e, contemporaneamente, di garantire uno sviluppo sostenibile del territorio.
L’uso ecologico del pioppo come fascia tampone (funzione frangivento, fitodepurazione, anti-erosione…) è un ulteriore dato che testimonia l’alto valore assunto per l’intero sistema agro-ambientale.

Documentazione informativa sul pioppo